27 July 2016

I BELIEVE IN DESTINY

Leganès, Madrid, Spain. July, 2016



"Il destino ha la sua puntualità"


Hi girls,
in these days I was thinking about destiny....Do you believe it? I do...To me there's no such thing as coincidence....I think that there's a predefined project for everybody....People we meet in our lifetime, friends we have, ex-boyfriend we had, job we find or loose have their place and make sense at every stage of our life....Obviously we create our own destiny but only to a limited extent....we can't control everything and everybody. Lately I often wonder about my future, what I'll do, where I'll live, if I ever do get married some day and have a baby (hope a daughter)..... For now remains a big question mark and I console myself reading Paolo Fox's horoscope (if you're italian you know what I mean) and hoping good news will come soon...P.S. last week a white butterfly crossed my way and a ladybug fell on my head ^_^
Sophia

HERE you can find the wonderful Shein dress I wear!





Ciao ragazze,
in questi giorni stavo pensando al destino...voi ci credete? Io sì....Per me nulla accade per caso...Credo che per ciascuno di noi ci sia un progetto stabilito...Le persone che incontriamo nel corso della vita, gli amici che abbiamo, gli ex fidanzati ormai archiviati, il lavoro che facciamo o che abbiamo lasciato hanno un loro senso e occupano un posto preciso in ogni fase della  vita....Ovviamente noi stessi siamo artefici del nostro destino ma credo solo fino a un certo punto...Non possiamo controllare ogni cosa e ogni persona. Ultimamente mi sono interrogata spesso sul mio futuro, cosa farò, dove vivrò, se un giorno mi sposerò e avrò un figlio (spero una bambina)....Per ora resta solo un grande punto interrogativo e mi consolo leggendo l'oroscopo di Paolo Fox e sperando arrivino presto belle notizie....P.S. La scorsa settimana una farfalla bianca ha incrociato il mio cammino e una coccinella mi è volata in testa ^_^
Sophia

QUI potrete trovare il bellissimo vestito Shein che indosso!















  Special thanks to the photographer +Mario Campuzano (www.fotostudio33.net ; Facebook page:

  Studio33; Instagram: studio33fotografia).


   I was wearing:

  * SHEIN dress

  * CLAIRE'S hair bow

  * STRADIVARIUS sneakers

  * MOSQUITO (Roma's small boutique) butterfly earrings

  









Share:

21 July 2016

BARCELONA: LA VUELTA

Port Ginesta, Barcelona, Spain. July, 2016



"In certi luoghi ci lasci un pezzo di cuore
 per sempre"




Hi girls,
today I want to tell you about my return, after a year, to Barcelona, a city where I lived for 11 months, the only one that got under my skin so strong to not be able to put it out of my mind. They say never to come back to somewhere you left a piece of your heart, but I've always broken this rule....I came back to all the cities I lived and, except emotion at seeing old friends, my old flat, places I was used to go....I left conscious I made the right decision 'cause apart from nice memories I didn't see a future there, except for Barcelona. I felt nostalgic when I came back to Bcn and I had a strange feeling, desire to return for living there again and fear that will be only a dream....here I left something important and I feel like there's still a score to settle...I left a year ago in tears, sad and angry at the same time and I think only strong feelings, that ones vibrate your soul, deserve to be lived.
Sophia




Ciao ragazze,
oggi voglio parlarvi del mio ritorno, dopo un anno, a Barcellona, una città dove ho vissuto 11 mesi, l'unica che mi ha lasciato un segno così forte da non riuscire a togliermela dalla testa. Si dice di non tornare mai in un posto dove ci si ha lasciato il cuore, ma io ho sempre infranto questa regola....sono ritornata in tutti i posti dove ho vissuto e a parte l'emozione iniziale nel rivedere amici, la mia vecchia casa, luoghi che frequentavo...me ne sono andata con la consapevolezza di aver fatto la scelta giusta perchè a parte i bei ricordi sapevo che non avrei avuto un futuro, eccetto per Barcellona. Ho provato nostalgia nel ritornare e una strana sensazione, desiderio di ritornarci per viverci e paura che resti solo un sogno....qui ho lasciato qualcosa di importante e sento come se ci fosse ancora un conto in sospeso....me ne sono andata un anno fa in lacrime, triste e arrabbiata al tempo stesso e credo che solo le sensazioni forti, quelle che ti fanno vibrare l'anima, siano le uniche a valer la pena di essere vissute.
Sophia














Special thanks to the photographer +Alfonso Campoy ( Facebook page ) and +larry Fonseca ( Facebook page)

Location: PORT GINESTA


I was wearing:

TEZENIS bikini

ALE-HOP golden tatoo

PRIMARK rings

* Oasis (Madrid) shoes




Share:

13 July 2016

HOLA BEBE


                                                                                                        Aranjuez, Madrid, Spain. July, 2016




"Every summer has its own story"



Hi girls,
today I'd like to share with you my feelings about summertime. I love summer, I was born at the end of summer, in September, in that period when you start to get memories, just when tan is leaving and with a lot of melancholy you've to come back to school/work and make plans for the new year. Summer is freedom, youth, levity, madness....mostly in summer we enjoy doing crazy things...I did so many, especially during my Erasmus....I particularly remind all the "botellon" on the beach and theme parties, quarrels like in a movie scene, summer flings....every summer there's something to add to my personal diary....new friends, new bad boys to cry about (yes, I admit, I'm attracted to them) .... and this summer too...as I'll tell you soon...
Sophia




Ciao ragazze,
oggi vorrei condividere con voi le mie sensazioni riguardo all'estate. Amo questa stagione, sono nata verso la fine dell'estate, a settembre, in quel periodo in cui  raccogli frammenti di ricordi, giusto quando l'abbronzatura inizia ad andarsene e con un po' di nostalgia addosso torni a scuola/lavoro e  fai progetti per il nuovo anno. L'estate per me è libertà, giovinezza, spensieratezza, follia....è soprattutto in estate che facciamo pazzie....io ne ho fatte fin troppe, specialmente durante l'Erasmus...ricordo con particolare piacere i vari "botellon" sulla spiaggia e le feste a tema, i litigi in stile scena da film, le storielle estive....ogni anno ho qualcosa da raccontare nel mio diario personale...nuovi amici, nuovi stronzi per cui piangere (eh sì, lo ammetto, mi attraggono).... e quest'estate non mi sono risparmiata....come vi racconterò a breve....
Sophia














Special thanks to the photographer:   DIEGO HUMANES FOTOGRAFIA
                             the photography's assistant: GONZALO TORRES VAZQUEZ





I was wearing:

BERSHKA crop top

BERSHKA shorts

PULLANDBEAR sweatshirt, "Brunette" print

ASOS hat

* BERSHKA shoes (old collection)






Share:

1 July 2016

CAPPUCCINO, MODA E MILANO

 Galleria Vittorio Emanuele, Milano, Italy. July, 2016




"Forse bisogna viaggiare 
prima di capire qual'è la meta giusta per noi"





Dear friends,
today I'm writing from Milan, a city I'm particularly linked by love and hate....is austere, elegant, majestic and melancholy when it's cloudy....is a city full of contrasts, that reminds me University years, in a way carefree 'cause anxiety for exams is nothing compared to life's problems, in the other way troubled 'cause between a  law book and another has grown in me the desire to travel, discover new realities....and it's from here that started my journey, inner too,  that continues to join me even now....Erasmus experience was the right opportunity, the turning point that took me to an hot and wild place, in many respects backward, but full of passion and enthusiasm, Andalucia....and made me fall in love with Spain. When I think about future I've no idea about where I'll stay, maybe with my suitcase always ready or permanent somewhere but constantly travelling inside me.
Sophia




Care amiche,
oggi vi scrivo da Milano, una città a cui sono particolarmente legata da una sorta di amore ed odio....è una città austera ed elegante, maestosa e malinconica quando scende la nebbia...una città piena di contrasti, che mi ricorda gli anni dell'Università, in un certo senso spensierati perchè l'ansia per un esame non è niente rispetto ai veri problemi della vita, in un altro tormentati perchè tra un manuale e l'altro di diritto cresceva in me la voglia di viaggiare, conoscere realtà nuove....ed è proprio da qui che è iniziato il mio viaggio, anche interiore, e continua ad accompagnarmi....l'esperienza dell'Erasmus è stata l'occasione giusta, la svolta che mi ha portata in una terra calda e un po' selvaggia, per molti aspetti arretrata ma piena di passione ed entusiasmo, l'Andalusia...e mi ha fatta innamorare della Spagna. Se penso al domani non so dove mi vedo, forse con la valigia sempre pronta o forse stabile in un posto ma in perenne viaggio dentro me stessa.
Sophia















   Photos by MASSIMO RAGAZZINI: Massimo Moda facebook page

   Location: Galleria Vittorio EmanueleStazione Milano CentraleCastello Sforzesco....Milano, Italy


 
   I was wearing:

   * ZARA  jacket

   * H&M dress

   * BLANCO earrings

   * MISS CINDERELLA  Firenze shoes



Share:
© Sophia's fashion diary | All rights reserved.
Blogger Template Designed by pipdig